Rilevamento

Nel 1950, Eppendorf ha introdotto il suo primo fotometro sul mercato. L'attuale gamma dimostra la nostra competenza nell'ambito della fotometria e vi permette di selezionare combinazioni di dispositivi e accessori da una grande varietà di prodotti. La linea di prodotti Eppendorf Detection permette analisi molecolari semplici ed efficienti tra i quali la quantificazione degli acidi nucleici e delle proteine, gli studi di misurazione cinetica, i dosaggi ELISA, le misurazioni della fluorescenza. L'apparecchio PlateReader AF2200 è in grado anche di analizzare i saggi di dosaggi cellulari. Inoltre, le misurazioni microvolume sono possibili in tutti i nostri strumenti di rilevamento con la µCuvette G1.0 o la µPlate G0.5.
I fotometri si trovano tra i 10 apparecchi di laboratorio generici più comunemente utilizzati. L'analisi fotometrica è pertanto una delle applicazioni più frequenti nei laboratori moderni e viene spesso effettuata proprio all'inizio della routine di laboratorio. Di conseguenza, i test successivi sono preparati sulla base di quanto determinato dall'analisi fotometrica. Se queste misurazioni si basano su dati non corretti, gli errori si possono accumulare in modo esponenziale durante il flusso di lavoro e, nel peggiore dei casi, portare a risultati inesatti. È proprio questo il motivo per il quale dei risultati di misurazione affidabili e accurati sono estremamente importanti. E poiché la qualità delle misurazioni fotometriche non dipende che dalla combinazione di strumenti e accessori, la scelta della cuvetta diventa così decisiva come la scelta dell'apparecchiatura più adatta.
Sebbene gli Eppendorf BioSpectrometer e BioPhotometer D30 offrano un grado di flessibilità eccezionale, sono estremamente facili da usare. La guida utente intuitiva di nuova concezione ha ricevuto il premio USEWARE dall'Associazione degli ingegneri tedeschi /Associazione degli ingegneri elettrici ed elettronici tedeschi e dall'Associazione per i sistemi di misurazione e l'automazione per l'eccellente design facile da usare di uno strumento innovativo.La navigazione ottimizzata nel menu vi guida passo dopo passo attraverso i singoli metodi. Tutte le voci richieste sono visibili e nessun dato di rilevanza viene pertanto omesso. Una finestra di aiuto spiega le sequenze operative ed è disponibile in 5 lingue diverse. Inoltre, il software consente all'utente di accedere facilmente a metodi preprogrammati – una funzione che ha già dimostrato in numerose occasioni la sua validità nei fotometri Eppendorf.