Eppendorf BioSpectrometer® kinetic

Eppendorf BioSpectrometer® kinetic
Eppendorf BioSpectrometer® kinetic
Eppendorf BioSpectrometer® kinetic
Eppendorf BioSpectrometer® kinetic
Eppendorf BioSpectrometer® kinetic
Eppendorf BioSpectrometer® kinetic
Eppendorf BioSpectrometer® kinetic
Eppendorf BioSpectrometer® kinetic
Eppendorf BioSpectrometer® kinetic
Eppendorf BioSpectrometer® kinetic
Eppendorf BioSpectrometer® kinetic
Eppendorf BioSpectrometer® kinetic
Eppendorf BioSpectrometer® kinetic
Eppendorf BioSpectrometer® kinetic
Eppendorf BioSpectrometer® kinetic
Eppendorf BioSpectrometer® kinetic
Eppendorf BioSpectrometer® kinetic
Eppendorf BioSpectrometer® kinetic
Eppendorf BioSpectrometer® kinetic
Eppendorf BioSpectrometer® kinetic
Eppendorf BioSpectrometer® kinetic

Gli Eppendorf BioSpectrometer sono spettrofotometri che combinano la semplicità dell'utilizzo all'elevata riproducibilità delle analisi. Una varietà di cuvette utilizzabili estende ulteriormente le opzioni da misurazioni per microvolume a quelle a macrovolume. Maggiori informazione

Ordina adesso

Informazione prodotto

Eppendorf BioSpectrometer kinetic è un ampliamento di Eppendorf BioSpectrometer basic e consente di effettuare saggi predefiniti o liberamente programmabili con regolazione termica e a tempo. Presenta l'alloggiamento per cuvetta integrato nello strumento e riscaldato. L'elemento Peltier integrato garantisce un'elevata precisione per determinare la cinetica enzimatica e dei substrati e altre applicazioni sensibili alla temperatura. L'apparecchio comprende un software guidato; per la configurazione di nuovi saggi è richiesto solo uno sforzo minimo. La modifica retrospettiva della finestra temporale per l'analisi della regressione può essere fatta direttamente sul dispositivo. BioSpectrometer kinetic sostituisce la tradizionale e complicata configurazione richiesta per saggi a tempo con regolazione termica.

Misurare reazioni enzimatiche vive?
L'Eppendorf BioSpectrometer kinetic offre un pozzetto per cuvetta a temperatura controllata per esperimenti a tempo-curva. L'elemento Peltier integrato garantisce un controllo della temperatura ad alta precisione.

Eppendorf BioSpectrometer® kinetic

Infastidito da un uso scomodo?
L'ergonomia va ben oltre la "sedia dal design ergonomico". Già nei primi anni '70 Eppendorf ha iniziato ad ottimizzare i dispositivi di laboratorio per quanto riguarda l'ergonomia.
Nel 2003 abbiamo avviato il PhysioCare Concept, concentrandoci sui dispositivi ergonomici per la gestione dei liquidi come le nostre pipette.
Oggi, il concetto PhysioCare di Eppendorf si amplia fino ad includere altri prodotti di laboratorio come soluzione olistica per armonizzare il flusso di lavoro del laboratorio con la salute e il benessere, ad esempio per il Eppendorf BioSpectrometer:

› Software guidato per una facile gestione
› Indicazioni chiare sul fusto della cuvetta per una comoda manipolazione
› Tasti diretti per una comoda gestione
› Ingombro ridotto per consentire la posizione nel braccio diretto a portata di mano al vostro banco
› Concetto standardizzato di "interfaccia utente" per una gestione intuitiva dei dispositivi

Ulteriori informazioni sul concetto Eppendorf PhysioCare:
www.eppendorf.com/physiocare/

Eppendorf BioSpectrometer® kinetic

Lottando con la documentazione cartacea?
Il taccuino elettronico da laboratorio eLABJournal offre una soluzione intuitiva e flessibile per documentare la ricerca e tenere traccia dei dati di ricerca come i valori basati su BioSpectrometer. Migliora l'efficienza nella documentazione, organizzazione, ricerca e archiviazione dei dati raccolti. Con i componenti aggiuntivi gratuiti di eLABJournal, è possibile estendere le funzionalità di eLABJournal a un sistema di gestione delle informazioni di laboratorio completamente integrato.

Inizia una prova gratuita di 30 giorni!
Visita www.eLABJournal.com

Eppendorf BioSpectrometer® kinetic

Caratteristiche

  • Tutte le opzioni Eppendorf BioSpectrometer basic
  • Alloggiamento della cuvetta con controllo della temperatura integrato (intervallo di regolazione da +20 °C a +42 °C con incrementi di 0,1 °C)
  • Timer a intervalli integrato (intervallo minimo 5 s, intervallo massimo di tempo di misurazione 59 min 59 s)
  • Metodi cinetici preimpostati e liberamente programmabili
  • Modifica retrospettiva della finestra temporale per l'analisi della regressione
  • Trasferimento di dati in screenshot JPEG, file Microsoft Excel o Secure PDF tramite chiavetta USB standard o via e-mail

Applicazioni

  • Tutte le applicazioni Eppendorf BioSpectrometer basic
  • Applicazioni cinetiche aggiuntive e prove di attività enzimatica a temperature differenti, ad es.:
  • Misurazioni dell'attività delle esochinasi (340 nm, 37 °C)
  • Determinazione della concentrazione di ATP (340 nm, 37 °C)
  • Saggi con beta-galattosidasi (420 nm, 30 °C)
 Eppendorf BioSpectrometer® kinetic
Ampiezza di banda spettrale≤ 4 nm
Ampiezza passo più piccola1 nm
Assorbimento gamma delle lunghezze d'ondaScan sione (nm): 200 – 830 con incrementi di 1 nm
Assorbimento sorgente luminosaLampada allo xenon
Consumo di energiaCirca 30  W durante il funzionamento
Circa 5 W con display attenuato e termostatizzazione spenta
Deviazione casuale della misurazione assorbimento≤0,002 a A = 0
≤0,005 (0,5 %) a A = 1
Deviazione casuale della misurazione fluorescenza
Deviazione sistematica della misurazione assorbimento±1 % (A = 1)
Errore casuale lunghezze d'onda±1 nm
Errore casuale temperatura±0,15 °C a 25 – 37 °C
Errore sistematico lunghezze d'onda≤0,5 nm
Errore sistematico temperatura±0,2 °C a 25 – 37 °C
Fluorescenza sorgente luminosa
Gamma delle lunghezze d'onda200 nm – 830 nm
Incremento selezione lunghezze d'onda1 nm
Intervallo di concentrazione BSA (UV 280 nm) µCuvette® G1.0758 ng/µL - 45.450 ng/µL
±30 ng/µL a A = 0
±76 ng/µL a A = 1 (0,5 %)
Intervallo di concentrazione BSA (UV 280 nm) UVette® 10 mm75 ng/µL - 4.545 ng/µL
±3 ng/µL a A = 0
±7 ng/ µL a A = 1 (0,5 %)
Intervallo di concentrazione BSA (UV 280 nm) UVette® 2 mm379 ng/µL - 22.725 ng/µL
±15 ng/µL a A = 0
±38 ng/µL a A = 1 (0,5 %)
Intervallo di concentrazione BSA (per lunghezza percorso ottico da 1 a 10 mm)76 ng/µL - 45.450 ng/µL
(il fattore per BSA è 1,515)
Intervallo di concentrazione dsDNA (UV 260 nm) µCuvette® G1.025 ng/µ – L1.500 ng/µL
Intervallo di concentrazione dsDNA (UV 260 nm) UVette® 10 mm2,5 ng/µL – 150 ng/µL
Intervallo di concentrazione dsDNA (UV 260 nm) UVette® 2 mm12,5 ng/µL – 750 ng/µL
Intervallo di concentrazione dsDNA (per lunghezza percorso ottico da 1 a 10 mm)2,5 ng/µL – 1.500 ng/µL
Lingua per la guida utenteSpagnolo, Italiano, Francese, Inglese, Tedesco, Giapponese
Lunghezza d'onda di eccitazione fluorescenza
Lunghezza d'onda di emissione I fluorescenza
Lunghezza d'onda di emissione II fluorescenza
Lunghezza percorso ottico del campione8,5 mm
Memoria dei metodi>100 programmi di metodi
Principio di misurazione assorbimentoSpettrometro ad assorbimento monoraggio con raggio di riferimento
Principio di misurazione fluorescenza
Range di misurazione assorbimento0 A – 3,0 A (260 nm)
Range di misurazione della fluorescenza
Scansione
Tipo di rilevatorearray di fotodiodi CMOS, 1024 pixel
Vano della cuvetta12,5 mm × 12,5 mm, con controllo della temperatura 20 °C – 42 °C
Interfacce› Porta USB: Porta per chiavetta USB e stampante termica DPU-S445
› Porta USB slave per il collegamento a un PC (tutte le funzioni sono disponibili senza PC)
› Interfaccia seriale RS-232: per stampante termica DPU-414
› Interfaccia Ethernet RJ45: per il collegamento a una stampante di rete o per l'invio via e-mail dei dati ottenuti direttamente dall'apparecchio
Alimentazione elettrica230 V, 50 – 60 Hz
Dimensioni (L × P × H)295 × 400 × 150 mm / 11,6 × 15,7 × 6 in
Peso senza accessori5,5 kg
Intervallo di durata della misurazione00:05 – 59:59 min:s
Intervallo tra due punti di misurazione00:05 – 10:00 min:s
Intervallo di temperatura regolabile20 – 42 °C (step minimo di 0,1 °C)
Eppendorf BioSpectrometer® kinetic
Video: Eppendorf BioSpectrometer® kinetic – Video – University of East London

Potresti anche considerare